Scelte di vita oltre le paure

Scelte di vita oltre le paure

Un bambino che nasce è da sempre un segno di speranza, un’opportunità di fioritura personale per tutti coloro che lo circondano: per i suoi genitori innanzitutto, che si aprono a una nuova stagione della loro vita e che si augurano e si aspettano una nuova ricchezza affettiva, e così per tutta la rete di rapporti in cui il nuovo nato si inserisce. E per questo il quadro drammatico disegnato dall’Istat, che paventa la possibilità di un vero tracollo demografico per l’Italia nei prossimi anni, prima di tutto è il segno di un Paese che sta perdendo la speranza, e che sta scomparendo. Per continuare a leggere il mio editoriale su Avvenire clicca qui