ossessione

ossessione


Per favore, qualcuno lo spieghi bene ai radicali dell’Associazione Luca Coscioni, faccia loro lo spelling, scandisca bene le sillabe, usi segnali di fumo, faccia disegni, usi twitter, mandi un’e-mail, un sms, insomma, adoperate qualsiasi cosa, ma diteglielo: adesso c’è BAL-DUZ-ZI, è il nuovo Ministro della Salute. E’ diverso da ROC-CEL-LA, che era il sottosegretario che c’era prima, con BER-LU-SCO-NI premier. Adesso sono cambiati tutti al governo, ma proprio tutti tutti tutti. Sicuro. Tranquilli. Dovete parlare con quelli che ci stanno adesso,  protestare con quelli di prima è inutile.

Dico questo perchè ogni volta che da qualche parte spunta la parola “embrioni”, ecco che per quelli della Luca Coscioni scatta l’allarme rosso, vanno in agitazione, forse vengono pure gli incubi: insomma, vedono la Roccella.

Per esempio, l’altro giorno hanno dichiarato “Sulla questione della procreazione medicalmente assistita il governo è complice di Eugenia Roccella”. Cioè, secondo loro, Monti, Fornero, Passera, Terzi di qualcosa, Catricalà e tutta la compagnia, tutti lì a inciuciare con la Roccella sulla procreazione medicalmente assistita, per “darle un contentino” (sempre secondo i radicali). Sapete cos’era? Il Ministro Balduzzi (BAL-DUZ-ZI, è il nuovo Ministro della Salute) vuole modificare un decreto legislativo del 2010 che riguarda l’applicazione di normative europee su cellule e tessuti, “per fornire precisazioni volte a rendere coerenti alcune disposizioni con la normativa già in vigore, nonché a specificare, dettagliando, alcune disposizioni tecniche al fine di renderne più chiaro il contenuto agli operatori”, come recita il documento ufficiale che accompagna la richiesta, a firma dell’Ufficio Legislativo del Ministero della Salute.

Che c’entra la Roccella? Non si sa. E’ una iniziativa tutta del Ministro BAL-DUZ-ZI (quello nuovo), accolta dall’attuale consiglio dei Ministri, presieduto da MON-TI, che è diverso da BER-LU-SCO-NI, che invece c’era prima.

Secondo i radicali il governo vuole “accogliere la richiesta della Roccella di istituire un registro su coppie e nati da PMA che non sarebbe altro che un deterrente per coppie infertili che volessero ricorrere alla procreazione medicalmente assistita”.  

Cioè secondo loro, siccome adesso non hanno proprio niente, ma niente di meglio da fare, al governo vorrebbero schedare migliaia e migliaia di persone, famiglie intere, insomma, su semplice richiesta della Roccella. In altre parole, la Roccella avrebbe chiamato Monti chiedendo una schedatura a tappeto di decine di migliaia di persone, e quello avrebbe obbedito, seduta stante, per darle "un contentino".

Non so quale mente contorta abbia concepito l’idea, ma se proprio volevano attaccare polemica, dovevano almeno fare lo sforzo di inventarsi qualcosa di più credibile, evitando di cadere nel ridicolo.

E oggi, la conferma. L’Ansa dà la notizia che il Ministro della Salute, sempre BAL-DUZ-ZI ha intenzione di annullare un decreto mai applicato, che prevedeva il trasferimento di alcuni embrioni creati prima della legge 40 e dichiarati abbandonati, ad una biobanca a Milano. E i radicali, alla parola “embrioni” - eccolo là, l’immancabile riflesso - commentano: “Anche se abbiamo un nuovo governo - commenta Gallo - mi sembra di comprendere che e' ancora in carica il sottosegretario Roccella, perche' questi sono atti posti in essere durante il suo mandato”.

Deve proprio essere un’ossessione, un incubo, un tormento: appena si materializza qualche parola tipo “embrioni”, “procreazione”, o anche solo il prefisso “bio” , ecco che i radicali entrano in ansia, si agitano, vanno in apprensione, e, soffrendo, lanciano turbati l’allarme: che avrà architettato stavolta la Roccella?

Ma una domanda sorge spontanea: se stanno sempre lì, di vedetta, timorosi e guardinghi, a controllare se per caso all’improvviso spunta la Roccella da dietro l’angolo, anche per questioni sostanzialmente tecniche come queste, chissà quante ne hanno prese prima, dalla Roccella, quando era sottosegretario...

Insomma: ma che gli ha fatto, la Roccella, per ridurli così?