ieri

ieri


Ieri ci sono stati problemi qui al sito, e quindi i due commenti della giornata li ho messi solamente sulla mia pagina FB.

Adesso però tutto funziona di nuovo, ed ecco di seguito i due post:

NUMERO DUE (secondo post, stanotte)

Riepilogo consolatorio della partita:

  1. Stavolta allo stadio c’era Monti, le altre no. Con la Germania neanche ha visto la partita. Ha fatto la differenza.
  2. Alla Germania è andata peggio, e comunque con la Merkel ci siamo presi una bella soddisfazione
  3. La Spagna sta più in crisi di noi, almeno si consolano con il pallone
  4. Degli europei non ce ne è mai fregato niente, noi puntiamo ai mondiali
  5. Almeno non approfitteranno della vittoria per metterci nuove tasse nottetempo
  6. Almeno non approfitteranno della vittoria per metterci nuove tasse la settimana prossima
  7. I miei figli sono tornati a casa presto stasera
  8. Non mi è andata via la voce per urlare
  9. Comunque siamo secondi
  10. AAAAAAGH!!!!! ABBIAMO PERSO QUATTRO A ZERO!!!!!!!!

E comunque: grazie azzurri,  abbiamo sognato con voi!!!!!

NUMERO UNO (primo post, nel pomeriggio)

Il Ministro Passera è indagato. Il Corriere ha nascosto la notizia in basso a destra di pag.23. Ieri l’ha dovuta dare La Stampa, la notizia, nascosta pure questa. Intanto tutti chiedono a Formigoni, che non è indagato, di fare un passo indietro. Passera, quello che il Corriere vorrebbe a capo dei cattolici, quello che è andato a pregare sulla tomba del poverello di Assisi, sotto i riflettori delle telecamere, è indagato di frode fiscale. E adesso come la mettiamo? Facciamo finta di niente, come i soldi ai diritti riproduttivi all’ONU dati dall’altro ministro cattolico, Andrea Riccardi? Purché siano stati a Todi, tutto è permesso?