che succede al testo di legge Calabrò?

che succede al testo di legge Calabrò?


Che succede alla Camera, adesso che finalmente si discute del testo Calabrò sulle dichiarazioni anticipate di trattamento? Molti degli emendamenti presentati lasciano veramente perplessi, anche quelli della maggioranza, che poi è la stessa che al Senato ha approvato il testo Calabrò, che ci piace tanto.

Chiede chiarimenti una signora, perplessa, con una lettera al sito “Più Voce” : “Sono stati fatti dei compromessi? Chi ha parlato a nome dei cattolici?”

Il direttore del sito, Domenico Delle Foglie, risponde di non sapere chi ha accettato i compromessi e a nome di chi.

Ma Il Foglio sabato ha dato una sua interpretazione della faccenda: gli emendamenti presentati dalla maggioranza sarebbero il risultato di un accordo diretto fra Fabrizio Cicchitto, capogruppo PdL alla Camera, e Mons. Fisichella, Presidente dell’Accademia per la Vita.

Non so quanto sia vero. Ma quegli emendamenti non piacciono neanche a me. Aridatece il testo Calabrò!