Autore: Assuntina Morresi

Ieri sera su fb ho scritto un post su Formigoni. Lo ripropongo di seguito, insieme a due articoli significativi che lo riguardano. Mi rendo conto adesso che oggi, 22 febbraio, è l'anniversario della morte di Don Giussani. Nel 2005 mai avremmo pensato che 14 anni dopo...

A dieci anni dalla morte di Eluana Englaro, per disidratazione a seguito di sentenza, e dopo che Giorgio Napolitano ha rifiutato di firmare il decreto che l'avrebbe salvata, parole di verità di Lucia Bellaspiga oggi, su Avvenire, che invito tutti a leggere. E oggi una mia...

Vi segnalo il nuovo numero della rivista del Centro Studi Livatino, con approfondimenti e documenti su questioni importanti: atti di nascita per maternità surrogata, affido condiviso, suicidio assistito. Hanno anche ospitato un mio saggio sulle manipolazioni della pubertà, nei casi di disforia di genere e...

Commentando la notizia dell’aborto sempre possibile a New York, ho letto molte imprecisioni riguardo il paragone con la legge italiana, e vorrei chiarire. Sinteticamente: in Italia l’aborto dopo i 90 giorni, è sempre vietato quando il nascituro ha “possibilità di vita autonoma”, cioè quando il feto...

In UK la Brexit esplode e apre all'incertezza più totale, in Francia l'attenzione è tutta per i gilet gialli, in Italia ogni giorno è una sorpresa. E intanto la rivoluzione antropologica va avanti, e quelle che un tempo sarebbero state indicate come cambiamenti epocali, e...

Un bel bambino di pochi mesi disteso sulla schiena e nudo, occhi azzurri e dito in bocca, campeggia sulla copertina del settimanale americano Time nel primo numero dell’anno. Una scelta non casuale, col titolo che ne spiega il senso: The future of the babies, «Il...

La maggioranza di governo fa evidentemente fatica a comprendere il concetto di “maternità”. Ne ha dato plateale dimostrazione con il ddl Pillon, in cui padre e madre sono considerati perfettamente intercambiabili, genitore1 e genitore 2 in salsa eterosessuale, un ddl inemendabile che speriamo venga ritirato. Ma anche...

Marcia indietro del governo sulla tassa raddoppiata per il no profit. ‘Abbiamo sbagliato’, ha riconosciuto Di Maio. Non possono cambiare il testo adesso, interverranno a gennaio,appena possibile. Bene. Un ripensamento che è anche un insegnamento a chi in questi giorni invece che riflettere su un macroscopico...