Armenia e Garissa, eterologa

Armenia e Garissa, eterologa


Papa Francesco ricorda il genocidio degli Armeni, citando Giovanni Paolo II, e la Turchia reagisce duramente.

E l'Huffington Post ci informa che il governo italiano ha preteso la cancellazione della parola "genocidio" per dare il suo patrocinio a eventi sul massacro armeno.

Sui fatti di Garissa: Valentina Colombo e Alberto Gambino lanciano un manifesto in università per proporre una giornata nazionale per i nuovi martiri di Garissa. Io l'ho sottoscritto e ve lo propongo.

Da ultimo. Eterologa. Ne ho scritto nell'inserto "E' vita" di Avvenire giovedì scorso. Titolato "Eterologa segreta, il giallo del donatore 7042"