Inès, scimmie clonate, censura in web

Inès e' una ragazzina francese di 14 anni e due giorni fa la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha stabilito che medici e giudici francesi possono 'staccare la spina' e lasciarla morire, contro il parere dei suoi genitori. Ne ho scritto ieri su Avvenire, spiegando cosa c'entra tutto questo con la nuova legge italiana sul cosiddetto biotestamento.

Ancora su Avvenire, ho cercato di spiegare i termini della questione per la clonazione delle scimmie: 301 embrioni di scimmia, quattro nati viti, due sopravvissuti. Più dubbi che risposte.

E infine: censura sempre più pesante in web. Stavolta è toccato a due pagine fb di satira, "Sinistra, Cazzate, Libertà" e "Radical chic boriosi che si beffano dell'ignoranza altrui", a cui va tutta la mia personale solidarietà. Ne ho scritto su l'Occidentale: chi tocca la sinistra scompare