dimissioni di Lupi, maternità nel mondo nuovo

Sulle dimissioni di Lupi sottoscrivo l'editoriale di oggi di Antonio Polito sul Corriere della Sera. Il criterio per decidere chi si dimette e chi no? "L'umore dell'opinione pubblica, di cui Renzi si considera un buon medium". E conclude: "Fu una piazza a salvare Barabba e a mandare a morte Gesù".

La maternità nel nuovo mondo. Ce ne parla Eugenia Roccella nel suo ultimo libro, a partire dalla vicenda degli embrioni scambiati del Pertini, continuando con l'eterologa e il co-parenting. Interessanti i documenti in appendice (tradotti dall'inglese). FINE DELLA MATERNITA', ed. Cantagalli (qua la copertina)

E sull'utero in affitto, oggi su Avvenire presento un libro sull'argomento, scritto da una giornalista indiana:  lei è Gita Aravamudan, il titolo: 'Baby Makers. A Story of Indian Surrogacy' (Produttori di bambini. Una storia di surrogazione indiana, Harper Collins Publishers, India, 2014). un'inchiesta molto originale ed efficace su questa nuova schiavitù.