Alfie, Isaiah, Charlie: siamo rassegnati?

Cari cattolici, dobbiamo rassegnarci ad avere anche noi i nostri Alfie? 

Gli amici di tempi.it hanno titolato così un mio contributo, in cui chiarisco qualche passaggio sulla vicenda di Alfie, e non solo, e faccio una domanda.