Ottobre 2017

il 4 Novembre con il Card. Ruini

Voglio ricordare innanzitutto che il 16 ottobre di trentanove anni fa Karol Wojtyla veniva eletto Papa. 
Era il 1978, un anno segnato dalla legge sull’aborto, dalla nascita di Louise Brown, dal rapimento e dall’uccisione di Aldo Moro, dalla morte di ben due Papi. C’era ancora l’impero sovietico, fortissimo. Non era un bel periodo, ma Giovanni Paolo II segnò un nuovo inizio. Quella serata di ottobre davanti alla tv, ad aspettare il nuovo Papa me la ricordo come fosse ieri, nitidissima. 
Quando annunciarono il nome, mio fratello, che sapeva molto bene chi era, cominciò a saltare in giro per casa e a gridare come un matto “è Wojtyla, è Woityla!”, irrefrenabile.

E Francesco Cossiga rivelò che, non conoscendolo, chiese informazioni a uno dell’allora PCI, il quale, torvo, rispose che questo polacco era “quanto di peggio ci potesse capitare”.

Sono passati 39 anni dall’elezione a Papa di uno dei più grandi santi della storia della Chiesa. 
Sembrano secoli. Il mondo è radicalmente diverso e stiamo attraversando un periodo di confusione, e di evidenti cambiamenti epocali.
Ci chiediamo dove va l’Occidente, nei due giorni inaugurali della Scuola della Fondazione Magna Carta, a Roma, presso la Sala Hotel Albani, V. Adda 45. Ce lo chiediamo innanzitutto incontrando una persona che è stata molto vicina a Giovanni Paolo II: il Cardinale Camillo Ruini.

Sabato 4 Novembre 

ore 17.00 Incontro e dialogo con il Card. Camillo Ruini sull’Enciclica Evangelium Vitae. 

Incontro aperto al pubblico.

Domenica 5 Novembre

9.30 – Charlie Gard e la fine dell’Umanesimo Occidentale, con Eugenio Capozzi

10.15 – Fine dell’umanesimo occidentale: la libertà e il reale. Come orientarci? Con Mario Binasco

11.00 – Charlie Gard – Eutanasia di Stato, con Assuntina Morresi

11.45 – Il parlamento e le leggi sul fine vita, con Eugenia Roccella

La giornata di domenica è riservata agli studenti della scuola. Il pubblico esterno potrà partecipare versando un contributo di Euro 5.

Si prega comunque di inviare la propria iscrizione a: 
segreteria@magna-carta.it
precisando se si intende partecipare a una o a entrambe le giornate

Qua tutte le informazioni

Con diversi amici abbiamo pensato che sarebbe interessante cogliere l’occasione della due giorni romana per incontrarci e confrontare esperienze e giudizi sui tanti fatti accaduti in Italia (e non solo) negli ultimi mesi, molti dei quali abbiamo discusso in rete. Sarà a nostra disposizione uno spazio nello stesso Hotel Albani, nel dopo cena di sabato. Chi volesse essere dei nostri, può scrivere direttamente a me (Assuntina Morresi) a redazione@stranocristiano.it, per poter prenotare lo spazio più adeguato.

 

e adesso ci siamo arrivati: a Oxford cacciano i cristiani

La divisione all’interno dell’Europa non poteva essere più netta, tutta giocata sulla nostre radici cristiane. Nei giorni in cui più di un milione di polacchi hanno recitato il rosario lungo i confini del loro paese, le associazioni studentesche cristiane sono state bandite dalla fiera delle matricole (la settimana dedicata a far conoscere ai nuovi iscritti la vita universitaria) del Balliol College, uno dei più prestigiosi college dell’Università di Oxford. Per continuare a leggere clicca qui.

a Roma 4 e 5 novembre

Due giorni a Roma per chiederci “Dove va l’Occidente?”.  
Un’occasione per incontrarci, ascoltare, discutere e riflettere insieme.

Cominceremo sabato pomeriggio 4 novembre, incontrando il Card. Camillo Ruini, che ci parlerà dell’enciclica “Evangelium vitae”, su cui poi potremo tutti dialogare con lui. 

Continueremo domenica mattina, con Eugenio Capozzi, Mario Binasco, Eugenia Roccella e la sottoscritta (Assuntina Morresi), su Charlie Gard, il significato della sua vicenda nell’attuale periodo storico, le leggi sul fine vita.

E’ il primo fine settimana della Scuola della Fondazione Magna Carta, a cui si può partecipare anche se non si è iscritti a tutta la scuola. Per il dettaglio del programma e tutte le informazioni cliccate qui