Agosto 2017

editing genetico di embrioni, eugenetica di massa

Oggi su Avvenire due miei articoli: il primo spiega il contenuto di un articolo di Nature su una tecnica di manipolazione genetica, il gene editing, che i giornaloni hanno salutato come grande novità per possibili cure future di malattie incurabili, se applicate su embrioni, ovviamente....

Il secondo riguarda invece la Cina, e il "successo" travolgente delle tecniche di diagnosi preimpianto di embrioni, nella fecondazione assistita. Avvenire ha aperto il giornale, oggi, su questo mio resoconto

segnalazioni: Intervista su Meeting e CL, le polemiche americane

tre segnalazioni. 

La prima: Matteo Montevecchi mi ha intervistato su Meeting, CL e dintorni, per riminiduepuntozero.it. Qua l'intervista.

La seconda: che sta succedendo negli USA? ci manca solo che i politicamente corretti cancellino Via col Vento. Spiego e commento su l'Occidentale.

la terza: ma è vero che Trump ha "scaricato" il suo fido Steve Bannon? O forse....più che un'ipotesi, leggete su l'Occidentale.

le ultime ore di baby Charlie

Charlie è tornato a casa. Morto. Ieri sul Daily Mail l'ultimo racconto dei suoi genitori. Si fa fatica a leggerlo, onestamente. Si fa anche fatica a trattenere la rabbia, mentre scendono le lacrime. A fatica trattengo tutti quei commenti nei confronti del Gosh & C. (dove C. sta per complici) che mi farebbero immediatamente andare in galera. Addio Charlie, resterai sempre nei nostri cuori. Ma ti prometto che non smetterò mai, mai, mai, di lottare contro il mostro che ti ha ucciso, e che non è la tua malattia. E' il mostro che sta attanagliando il nostro continente secolarizzato, vecchio e infecondo, che non è più in grado di accettare limiti e imperfezione, e per questo non è più in grado di proteggere la vita umana, e le si rivolta contro. E' il mostro del favor mortis.

Oggi, su Avvenire, metto in fila i fatti e spiego perché secondo me è eutanasia. E spiego gli sviluppi del protocollo di Groeningen. Lasciando parlare logica e fatti. Razionalmente. La battaglia contro il favor mortis continua così.