marcia della pace

Su Il Foglio di giovedì una mia recensione sul libro di Gabriella Mecucci “Le ambiguità del pacifismo. Luci ed ombre di un movimento nato dalla Perugia-Assisi”, Minerva edizioni : non credo che Capitini avrebbe partecipato alle edizioni successive della marcia che  aveva inventato.  Molto interessante il pensiero di Capitini su Israele, vi sorprenderà. Un libro tutto da leggere.