aggiornamenti 2011

Lunga pausa natalizia...e si ricomincia!

Impossibile non ricominciare pensando, purtroppo, alle stragi dei cristiani con cui l'anno ha lugubremente inziato. Il sito Asia News e il quotidiano Avvenire ci tengono costantemente informati su quello che succede in quelle parti del mondo.

Ma c'è anche chi commenta a sproposito: mi riferisco ad un brutto contributo di Messori sul Corriere di ieri. Messori è scrittore stimato e stimabile, ma qualche volta inciampa. Sul Corriere di ieri, commentando la strage dei cristiani, ha tirato in ballo il sionismo, come se fosse la costituzione dello stato di Israele la causa ultima delle persecuzioni dei cristiani in oriente, e soprattutto dando ragione ad Al Tayyeb, (il Grande Imam del Cairo, quello che ha accusato il Papa di ingerenza !), quando ha detto che l'attentato contro i cristiani era, in realtà, un attentato contro tutto l'Egitto. Per capire meglio, leggete il commento di Antonio Socci, oggi, su Libero.

Da ultimo, vi segnalo due editoriali che ho scritto per Avvenire: il primo sulla gemella nata undici anni dopo le altre due, da un embrione congelato; il secondo, sull'intervento del Tar Lombardia che ha dichiarato illegittime le linee guida regionali che limitavano gli aborti tardivi.

Buona giornata, e soprattutto Buon Anno a tutti.