politica caos - tre

Nell’ambaradan politico di questi giorni, Tremonti ha cercato il colpaccio: all’apice del suo potere ha giocato il tutto per tutto e, con lo sponsor della Lega, ha cercato di farsi incoronare vicepremier, in attesa di ereditare lo scettro berlusconiano.

Ma ha fatto male i conti, ha voluto strafare e ha perso: formalmente coordina le politiche economiche del PdL. Nei fatti, adesso deve rendere conto di quel che fa al partito. Ce lo spiega bene Stefano Folli, oggi.